Strutture in legno complesse

SPEA TECNOLOGIE EDILI, ottemperando al DM 14 gennaio 2008 “Norme Tecniche per le costruzioni” p.to 11.7.10, ha conseguito l’autorizzazione Ministeriale N. 83 / 10 – CL come CENTRO LAVORAZIONE e TRASFORMAZIONE di LEGNO STRUTTURALE

Travi in legno lamellare o legno massiccio sono le tipologie più richieste con strutture in legno complete di pareti portanti o abbinate a murature o telai in cemento armato. A richiesta vengono realizzate capriate su misura. Oltre ad eseguire tutte le lavorazioni e tagli, con il nuovo impianto di levigatura meccanica controllata SPEA TECNOLOGIE EDILI ha la possibilità di offrire il legno spazzolato DECAPATO levigato in rilievo a vista per travi e perlinati con particolari sensazioni materiche e sfumature di colore di alta valenza architettonica.

SPEA TECNOLOGIE EDILI è partner principale per travi e lastre portanti in lamellare di primarie, aziende leaders nella produzione di legno lamellare a vista di qualita’ nordica/scandinava, conformi alle severe normative tedesche e austriache e certificate secondo la norma europea EN 14080-2013.

CRITERI PROGETTUALI

  • RESISTENZA
    In condizioni ultime gli elementi portanti in legno (travi, pilastri, orizzontamenti) e le connessioni tra gli stessi elementi (unioni) devono garantire una resistenza adeguata nei confronti delle massime sollecitazioni indotte dalle azioni verticali ed orizzontali (vento e sisma).

  • DEFORMAZIONI CONTENUTE
    In condizioni di esercizio le deformazioni degli elementi portanti in legno (travi, pilastri, solai) indotte dalle sollecitazioni verticali ed orizzontali (vento e sisma) devono essere contenute per garantire il contenimento del danno, il mantenimento della funzionalità ed il comfort

Per questo sono indispensabili scelte ponderate riguardanti:

  • le caratteristiche di resistenza dei materiali per uso strutturale (legno lamellare, legno massello, acciaio di carpenteria, elementi di collegamento);
  • le caratteristiche di deformabilità dei materiali per uso strutturale (legno lamellare, legno massello, acciaio di carpenteria, elementi di collegamento);
  • la tipologia dei sistemi di collegamento ed unione tra elementi portanti in legno.